Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
334

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

londonpass Entra gratis in oltre 60 attrazioni e musei di Londra scopri tutti i vantaggi del london pass

Visitare ogni angolo di una città immensa e ricca di patrimoni artistici e culturali come Londra, in soli tre giorni, è praticamente impossibile. Per questo motivo, abbiamo organizzato un itinerario semplice e comodo, che vi dia la possibilità di vedere la maggior parte delle attrazioni più importanti della capitale inglese. Nel nostro percorso troverete alcune opzioni di viaggio, da scegliere in base alle vostre attitudini e preferenze.


Primo Giorno

Da Westminster a Trafalgar Square

Il primo giorno del nostro percorso a Londra inizia con la visita al quartiere di Westminster. Prendiamo la metropolitana e scendiamo alla fermata Westminster Station, la prima cosa che vedremo all'uscita è il celebre Palazzo di Westminster o Houses of Parliament, sede del Parlamento del Regno Unito.

L'elemento caratteristico del Palazzo di Westminster è senza dubbio la Torre dell'Orologio, nota anche come Elizabeth Tower o semplicemente Big Ben! Una piccola curiosità: diversamente da ciò che si pensa, il Big Ben non è il campanile bensì il nome della campana principale dell'orologio. Se volete essere sicuri che il vostro orologio sia in orario, sincronizzatelo con quello della torre, puntualissimo.

Continuando il percorso, ci imbatteremo nella maestosa Abbazia di Westminster, capolavoro dell'architettura gotica, riconosciuta dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità e anche set del bestseller "Il Codice da Vinci". Se siete in possesso del London Pass l'ingresso a Westminster Abbey è gratuito. Attraversiamo Parliament Square e proseguiamo lungo Whitehall, in direzione Trafalgar Square!

Whitehall è la strada in cui hanno sede molti dei ministeri britannici e che deve il suo nome al grande Palazzo di Whitehall, distrutto da un incendio nel 1698. Durante la nostra camminata, incroceremo sulla sinistra Downing Street la strada dove, al numero 10, si trova la residenza del Primo Ministro inglese. Continuando su Whitehall, passeremo anche di fianco Horse Guards Parade, l'ampio spazio di parata presidiato dalle caratteristiche guardie a cavallo; approfittatene per scattare qualche foto ricordo! Siamo quasi arrivati nella bellissima Trafalgar Square.

Cerchi un'offerta hotel a Londra?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

Una visita alla National Gallery

Una volta giunti in piazza, godetevi la sua bellezza. Immancabile la foto con i leoni che sembrano far la guardia alla Nelson's Column, l'imponente colonna di 30 metri dedicata a Lord Nelson, che celebra la battaglia di Trafalgar.

A questo punto, è d'obbligo la visita alla National Gallery: dalle "Ninfe" di Monet, ai "Girasoli" di Van Gogh alla "Vergine delle Rocce" di Leonardo, una fantastica collezione artistica da poter ammirare gratuitamente. La visita alla National Gallery, che ospita più di duemila opere dei grandi maestri europei di tutti i tempi, è un "must" anche per i non esperti.

Alla scoperta di Chinatown e Soho

Terminata la visita alla National Gallery incamminiamoci verso Leicester Square: usciti dal museo, giriamo a sinistra e proseguiamo lungo St. Martin's Lane. Sulla nostra strada c'è l'ingresso della National Portrait Gallery, la celebre pinacoteca che raccoglie una vasta collezione di ritratti. Se siete appassionati del genere, fermatevi per una breve visita!

Giriamo a sinistra su Irving Street, una stradina che ci condurrà a Leicester Square Gardens. Attraversando i giardini vedremo, sul lato opposto, l'ingresso del M&M's World: tappa obbligatoria per chi viaggia con i bambini!

Usciti dallo store, siamo pronti per esplorare Soho. Proseguiamo dunque lungo Wardour Street. Alla nostra sinistra c'è il bellissimo portale rosso cinese, quella è Gerrard Street, la strada principale di Chinatown. La zona è facilmente riconoscibile per via delle lanterne cinesi rosse sospese in aria, per i mini-market orientali e ristoranti cinesi che troverete un po' ovunque in zona.

Terminata la visita a Chinatown, spostiamoci in direzione Frith Street, facilmente raggiungibile attraversando Shaftesbury Avenue. Qui sono situati due celebri locali: il Bar Italia (dove poter bere un buon espresso) e Ronnie Scott's Club, il tempio del jazz a Londra e un MUST DO per gli amanti del genere.

La zona di Soho è conosciuta per i tanti negozi di dischi usati; se siete alla ricerca di qualche indirizzo dove trovare qualche chicca in vinile, ecco una selezione dei negozi di dischi da non perdere. Esplorate il quartiere e le sue vetrine. Perdersi non è un problema, è facile orientarsi tenendo d'occhio le tre principali strade di Soho: Dean Street, Frith Street e Greek Street; queste ultime due portano a Soho Square.

Shopping a Carnaby Street e cena a Kingly Court

A poche centinaia di metri da qui c'è la celebre Carnaby Street, simbolo della cultura beat e allo stesso tempo anche luogo cult dello shopping londinese. Arrivarci da Soho Square è molto semplice: proseguite lungo Broadwick St. (lo sapete che questa è la strada che si vede sulla copertina di "(What's The Story) Morning Glory?" degli Oasis?) e in meno di 10 minuti saremo a Carnaby Street.

Lungo la strada principale e le traverse adiacenti troveremo tanti negozi di marchi British. Per cenare restiamo a Soho; sono tantissime le alternative per tutti i gusti e tutte le tasche. Dove mangiare a Carnaby Street? Entrate nella pittoresca Kingly Court; un vasto cortile con diverse brasserie, ristoranti e locali dove poter concludere la serata.



Secondo Giorno

Cambio della Guardia e poi...Harrods!

Il nostro secondo giorno di itinerario a Londra inizia con un grande classico: il Cambio della Guardia a Buckingham Palace, in programma alle 11:30. Se volete assicurarvi una buona visuale, arrivate davanti ai cancelli entro le 11:00 e non oltre.

Partiamo da London Charing Cross intorno alle 09:30. Attraversiamo Trafalgar Square, fino a giungere sotto l'Admiralty Arch e proseguire lungo The Mall, l'ampia strada costeggia St James's Park e che termina proprio a Buckingham Palace. Prima di posizionarci davanti ai cancelli, abbiamo un'oretta facendo una passeggiata mattutina nel parco, abitato da cigni, oche, scoiattoli e pellicani.

Terminato il Cambio della Guardia facciamo un salto ai grandi magazzini Harrods, ormai un simbolo di Londra. All'interno della struttura, non prendete l'ascensore o le normali scale mobili, bensì seguite le indicazioni per le scale egizie, non ve ne pentirete!

Pomeriggio di musei: British Museum o South Kensington?

A questo punto del nostro itinerario vi proponiamo 2 opzioni per il pomeriggio:

Opzione A. La nostra meta pomeridiana è Russell Square. Raggiungiamo la stazione di Knightsbridge, a circa 3 minuti dai grandi magazzini Harrods, prendiamo la metropolitana (Piccadilly Line) e dopo circa 15 minuti scendiamo a Russell Square.

Perché siamo venuti proprio qui? A due passi dalla stazione metro c'è l'imperdibile British Museum, il museo che ospita la più grande collezione al mondo di antichità e di oggetti d'interesse storico. L'ingresso è gratuito! Visitare il British Museum in una giornata è impossibile; se non sapete da dove iniziare, ecco cosa vedere in una visita di circa 2 ore al British Museum.

Opzione B. Dopo la visita ad Harrods, incamminiamoci verso Hyde Park e fermiamoci per pranzare, immersi nel verde e nella tranquillità. Siamo a due passi dal quartiere di South Kensington, una delle zone simbolo dell'aristocrazia inglese. Ecco dunque 3 musei da non perdere a South Kensington, da scegliere a seconda dei propri gusti ed interessi personali:

- Science Museum, Museo della Scienza
- Natural History Museum, Museo di Storia Naturale
- Victoria & Albert Museum
I tre musei si trovano lungo la Exhibition Road e le esposizioni permanenti sono sempre a ingresso gratuito.

Una serata a Covent Garden

Per la serata andiamo a Covent Garden. Dal British Museum è facile arrivarci a piedi in circa 10 minuti; se invece avete trascorso il pomeriggio a South Kensington, raggiungete la stazione, salite la Piccadilly Line e scendete a Covent Garden.

Covent Garden ospita 30 milioni di visitatori ogni anno; da non perdere l'Apple Market: il mercato artigianale coperto situato al centro della piazza. Durante tutto il giorno, bravissimi artisti di strada si esibiscono nella Piazza, coinvolgendo le centinaia di visitatori che si trovano a passare. Cercate un posto dove mangiare a Covent Garden? Ottima idea! I numerosi bar, pub, ristoranti fanno di Covent Garden uno degli hub gastronomici più interessanti di Londra.

Terzo giorno

Dai misteri della Torre di Londra al mercato di Borough Market

Dedichiamo l'ultima mattinata del nostro itinerario all'attrazione più visitata a Londra, che ogni anno ospita oltre 2 milioni di visitatori: Tower of London, la famosa Torre di Londra.

Dai Gioielli della Corona ai misteri che avvolgono le 21 torri che compongono la struttura, sono tanti i motivi che attirano qui visitatori da tutto il mondo. Arrivarci è facilissimo, l'attrazione è adiacente la stazione di Tower Hill. Con il London Pass, l'ingresso alla Torre di Londra è gratuito!

Accanto alla Tower of London c'è il famoso Tower Bridge. Attraversiamo il ponte e raggiungiamo la sponda opposta del Tamigi per una piacevole passeggiata lungo South Bank, direzione London Bridge!

Lungo il percorso passerete di fianco City Hall, sede dell'ufficio del sindaco di Londra. La grande imbarcazione che si trova poco più avanti è l'HMS Belfast, la nave-museo visitabile gratuitamente con il London Pass.

Dopo circa 20 minuti sarete arrivati al London Bridge; fermatevi in zona per riposare e mangiare qualcosa. Se è giorno di mercato, non avete altra scelta che Borough Market, il più importante mercato gastronomico di Londra!

Una piccola indicazione: quando arrivate nei pressi del London Bridge, la strada pedonale che costeggia il Tamigi termina con una rampa di scale. Salite le scale, attraversate la strada e dirigetevi verso sinistra. Noterete sulla destra un'altra piccola rampa (questa volta in discesa) che vi condurrà nel cuore di Borough Market e che fiancheggiano la bellissima Cattedrale di Southwark.

Southbank, la passeggiata perfetta!

Continuiamo la nostra "passeggiata perfetta" di Londra lungo South Bank proseguendo lungo Clink Street. Passeggiare a Bankside è un'esperienza fantastica, che vi permette di ammirare lo spettacolare panorama che la città offre grazie ad alcune importanti attrazioni di Londra come lo Shakespeare Globe, ricostruzione dell'originale Globe Theatre di William Shakespeare.

La nostra prossima destinazione è il Millennium Bridge. Di fianco il celebre ponte pedonale c'è l'imponente Tate Modern, la galleria d'arte moderna più importante e visitata al mondo. L'ingresso è gratuito e, anche se non siete appassionati d'arte, vale la pena farci un salto. Riposarsi e sorseggiare qualcosa sulla terrazza al 4° piano, con vista sul Tamigi, è una delle esperienze che ricorderete con più piacere...soprattutto se siete alla ricerca di uno speciale scatto fotografico!

Viste mozzafiato su Londra: Cattedrale di St Paul o London Eye?

Dopo la sosta al Tate Modern abbiamo 2 possibili alternative per il nostro itinerario:
Opzione A. Incamminiamoci lungo il Millenium Bridge, fino a costeggiare la Cattedrale di St.Paul, una delle più interessanti architetture del barocco inglese. Non fatevi sfuggire la possiblità di salire sulla terrazza della Cattedrale di St Paul per una vista incredibile su Londra. L'ultimo ingresso è alle 16:00.

Opzione B. Continuiamo lungo South Bank, fino ad arrivare nei pressi del London Eye, la ruota panoramica più alta in Europa. Salire sul London Eye è un'esperienza incredibile grazie alla quale poter ammirare Londra da una prospettiva unica; le cabine si alzano infatti fino a 135 metri da terra e la vista mozzafiato che si presenta sotto i vostri occhi è senza dubbio emozionante. Dal London Eye, in una giornata dal cielo terso, si arriva a vedere il Castello di Windsor!

Siete in dolce compagnia? Stupite il vostro partner con una romantica crociera sul Tamigi con cena e musica dal vivo. Un giro al tramonto sulla ruota panoramica di Londra, seguito da una cena a bordo del battello sul Tamigi, con le luci della sera che illuminano le bellezze di Londra, sono forse il modo migliore per concludere la vostra visita di 3 giorni a Londra.

pubblicato il 27/05/2015
aggiornato il 21/09/2017
foto copertina Nico Trinkhaus via flickr
334
Quanto ti è stato utile questo articolo?
Cheti Maschera

Ciao,

siamo 2 famiglie composte da 2 adulti un ragazzo di 17 anni e 1 da 15 anni e 2 adulti 1 bambino di 12 e una bambina di 5 anni..saremo a Londra dal 16/08 al 20/08 e stiamo valutando la parte più economica per i trasporti e le attrazioni..arriveremo a Gatwick per cui pensavamo di acquistare i biglietti del treno on line o sul posto..pensavamo di acquistare on line una london pass per 3 giorni e una travel card per 6 gg..il resto usufruire del 2x1 che dite? più che altro perchè a volte in internet si trovano altri sconti non sappiamo sia la scelta giusta..poi per avere 2x1 bisogna per forza acquistare tutti i biglietti sul posto? Grazie Cheti

VIVI Londra

Ciao Giovanni :) Mi fa piacere che il nostro sito ti stia aiutando a organizzare il viaggio! Da Liverpool Street dovrai raggiungere la stazione ferroviaria di London Bridge e da lì prendere uno dei treni Southeastern fino a Orpington. Il viaggio in treno dura circa 15 minuti e puoi usare la Oyster Card, la zona di riferimento è la 6.

Giovanni Semeraro

Buona sera io sarò a Londra con la mia famiglia e due figlie dal 13 al 17 giugno. Ormai è un po' che cerco di organizzare il viaggio. Arriviamo e partiamo da Stansted albergo a Orpington. Per quanto riguarda quanto da visitare ho trovato molto utile la vostra guida per 3 gg. Volevo invece avere conferma che con la Oyster card posso usare qualsiasi mezzo da Liverpool street a Orpington e sapere se possibile il costo massimo giornaliero. Grazie Giovanni by Ostuni

VIVI Londra

Ciao Simona, purtroppo le prenotazioni per lo Sky Garden vanno fatte con almeno tre settimane di anticipo per essere sicuri di farcela :) Puoi provare a prenotare un tavolo presso uno dei bar\ristoranti che si trovano all'interno per la data che ti interessa...è l'unica soluzione che ti rimane!

Annamaria Villa

Buonasera, vorrei andare a Londra X dal 2 al 5/06 , andrei da sola e pernotterei negli ostelli, vorrei sapere se Londra è una città tranquilla per una donna sola, e se la sera si può visitare senza pericoli; cosa mi consigliate di visitare a prezzi modici? Solitamente nelle città d'Europa per pochi gg ho sempre preso il bus rosso, in questo caso é consigliato, oppure no? Ringrazio anticipatamente. Anna

Giafranco Puiatti

buongiorno
andro' a Londra con la famiglia e un'altra famiglia di amici dal 13 sera al 17 aprile mattina siamo 4 adulti e 4 bimbi 2 di 10 e 2 di 5 anni cosa mi conviene prendere per risparmiare un po' come bigllietti di trasporto e di attrazzioni? ci sono biglietti cumulabili? mi interessavano in particolare il big eye la Torre di Londra, St Paul , Westminster, National Gallery
grazie

massimo giachero

Grazie!

Il 17 Mar 2017 08:46, "Disqus" <[email protected]> ha scritto:

Anna Eretta

Ciao..io vado spesso a Londra mia figlia vive lì..sono rientrata il 1 marzo...alloggio a Shepherds Bush...comodissimo x spostarsi ti consiglio avendo dei bambini e bagagli..di prendere un taxi io con 70 pounds arrivo dritta in albergo...è comodo è la spesa tra treno e oyster....siamo lì anche se la Oyster la devi fare comunque per spostarti con tutti i mezzi... buone vacanze....

Benedetta

Ciao, andrò a londra per la prima volta il 25 marzo, saremo in 4 e soggiorneremo per 5 notti nel quartiere Fulham. Prima domanda: meglio mezzi (quali modalità) o il taxi? atterriamo a stansted e ripartiamo da gatwick.
Se è possibili vorrei sapere che tour ci consigli per visitare nel migliore dei modi la città, considerando non solo i monumenti ma anche qualcosa per respirare l'aria londinese.
Grazie

VIVI Londra

Ciao Maria Francesca! Ti riferisci al Langorf Hotel che si trova vicino la metro di Finchley Road? In questo caso ti consiglio di prendere la navetta bus National Express da Stansted e scendere a Marble Arch. Da lì prendi il bus 13 in direzione Golders Green e scendi a Finchley Road & Frognal Station che è a 5 minuti a piedi dal tuo hotel. In alternativa da Marble Arch puoi raggiungere la vicina stazione di Bond Street e prendere la Jubilee Line fino alla stazione di Finchley Road.

Se invece da Stansted preferisci spostarti verso Londra in treno, una volta a Liverpool Street station puoi raggiungere la stazione di Finchley Rd direttamente con la Metropolitan Line.

- Il bus da Stansted lo puoi prenotare QUI.

- Il treno da Stansted lo puoi prenotare QUI.

- Per spostarti sui mezzi pubblici di Londra ti consiglio una Visitor Oyster Card che puoi prenotare direttamente sul sito ufficiale VisitBritain, qui > Visitor Oyster Card

VIVI Londra

Ciao Enrico! Nel tuo caso andrebbe bene usare una Visitor Oyster Card. Con questa card ricaricabile potrai prendere TUTTI i mezzi pubblici di Londra a un costo massimo di £6.60 al giorno (zone 1-2). Tra l'altro, se atterri a Gatwick, Heathrow oppure London City Airport potrai usare la Oyster Card anche per raggiungere il centro di Londra dall'aeroporto (in questo caso andrai oltre i £6.60 max al giorno). La puoi ordinare QUI sul sito ufficiale VisitBritain e fartela spedire a casa già caricata con il credito scelto, pronta da usare! Maggiori informazioni sulla Oyster Card le trovi a questo link > https://www.vivilondra.it/tras...

enrico taleti

Ciao, andrò a londra dal 29 dicembre al 2 gennaio 2018, è già la 5 volta che visito questa città così bella ma ad oggi non capisco quale sia il migliore dei modi per i biglietti della metro, secondo te per quei giorni visto che sarò alloggiato vicino metro WEST HAMPSTEAD, COSA MI CONSIGLI e dove comprarli?

VIVI Londra

Ciao Elisa! Il bus panoramico Hop On Hop Off lo puoi prenotare con opzione 24 ore, oppure 48 ore (2 giorni consecutivi). Quest'ultimo conviene sicuramente come prezzo e può essere una valida alternativa anche per spostarsi in città se il tuo hotel è in centro. Ti ricordo che nel prezzo è inclusa anche una crociera sul Tamigi e un walking tour a tema a tua scelta (in inglese però!), puoi prenotarlo da subito QUI.

ELISA DORISI

Ciao, sarò a Londra il prossimo mese di maggio e i vostri consigli sono preziosi.... Ho bisogno però un chiarimento in merito all'acquisto dei biglietti per il servizio Hop on Hop usare off....cosa significa 24 + 24 ore gratis? Acquisto il biglietto per un giorno ma lo posso per 2? Sono giorni consecutivi?
Grazie!

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0