Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
1686

Che moneta si usa a Londra? Ecco dove cambiare i soldi a Londra

Londra: Offerte e sconti per biglietti salta la coda e tour guidati vivicity Londra: Offerte e sconti per biglietti salta la coda e tour guidati Scegli e prenota la tua esperienza ideale

La valuta ufficiale del Regno Unito è la Sterlina (Pound Sterling). Il codice della valuta è GBP ed il simbolo è £.

1 Pound equivale a 100 Pence. Su tutte le banconote vi è un ritratto della Regina Elisabetta II. Nel caso aveste dubbi, chiariamo che a Londra gli Euro NON SONO ACCETTATI.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Dove conviene cambiare Euro in Sterline?

Cambiare i soldi in aeroporto

Evitate di cambiare i vostri soldi negli aeroporti: le commissioni sono alte ed i tassi di cambio SEMPRE sfavorevoli. Se atterrate senza neanche una sterlina nel portafogli, ma avete una carta di pagamento, utilizzate piuttosto quella in uno dei bancomat (ATM) presenti negli aeroporti.

Cambiare i soldi in città

Cambiare i soldi al centro di Londra è molto diverso: prima di dare i vostri soldi al primo sportello con l'insegna CHANGE, vi conviene capire se state per fare un buon affare o siete in procinto di rovinarvi la vacanza. Pensate che tutte le agenzie di cambio valuta offrano le stesse condizioni? Sbagliatissimo, tassi di cambio e commissioni sono molto diversi da ufficio a ufficio.

Vediamo insieme quali sono le diverse opzioni per cambiare i vostri soldi in città:

  • UFFICI DI CAMBIO VALUTA. Ci sono diverse aziende che offrono questo servizio, le più importanti sono: Eurochange, TTT Moneycorp, The Change Group, International Currency Exchange, Chequepoint, American Express, Thomas Cook ed altre ancora. Sono presenti soprattutto nelle zone più turistiche di Londra, ad esempio il West End (Piccadilly Circus, Leicester Square, Soho). La maggior parte di questi uffici applicano una commissione in percentuale (fino al 15%) ed i tassi di cambio non sono quasi mai favorevoli. Una volta che la transazione è stata eseguita potrebbe essere molto difficile farsela cancellare o chiedere un rimborso. Se vi sentite persi davanti al tabellone dei tassi di cambio vi consiglio di chiedere quanto riceverete ed evitare così brutte sorprese. ATTENZIONE: pochi sanno che i prezzi esposti sono quasi sempre negoziabili. Se non siete soddisfatti di quanto vi è stato offerto, non girate subito le spalle alla ricerca di un cambio migliore, dite all'agente di cambio qual è la vostra aspettativa e cercate di contrattare il più possibile.
  • UFFICI POSTALI. Qualcuno deve avere messo in giro la voce che gli uffici postali siano una buona soluzione. In realtà i tassi che offrono sono leggermente migliori rispetto a quelli offerti dagli ufficio di cambio, ma applicano comunque una commissione sulla transazione. Inoltre non è possibile negoziare e gli uffici sono chiusi la domenica ed i giorni festivi.
  • NEGOZI DI SOUVENIRS. Incredibile ma vero, potrebbero essere la soluzione in assoluto più conveniente per cambiare i vostri soldi al centro di Londra. Il motivo? Non è la loro attività principale, lo fanno per offrire un servizio in più ai clienti che possono poi restare nel negozio e comprare calamite, t-shirts e cartoline. Il loro margine di guadagno è davvero minimo, di conseguenza non pagherete commissioni.

NON CAMBIATE MAI I VOSTRI SOLDI IN STRADA. Non sono pochi i casi di individui che avvicinano i turisti proponendo loro un cambio vantaggioso, per poi rifilare banconote fuori corso o, addirittura, valute di altri paesi spacciandole per Sterline.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Come sono fatte le sterline inglesi?

Ecco i tagli delle banconote e delle monete in uso in Inghilterra:

Banconote inglesi - Dove cambiare gli euro in sterline

Monete inglesi - Dove cambiare gli euro in sterline

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Utilizzare il Servizio N26: che cos'è e perchè conviene a Londra

La Mastercard N26 è una carta di debito del circuito Mastercard che puoi utilizzare presso gli sportelli automatici e i negozi di tutto il mondo e che ti permette, quindi, di fare acquisti e di pagare nei ristoranti e negli esercizi commerciali ovunque ti trovi, anche all'estero. La carta può essere usata anche online ed è disponibili in tre tipologie: N26 Standard, N26 Black e N26 Metal.

Un servizio a portata di smartphone

In pratica scaricando la app (disponibile su IOS), il servizio ti permette di controllare istantaneamente tutte le informazioni relative alla tua carta, ossia le spese effettuate e il saldo: per ogni transazione, riceverai una notifica in tempo reale e l'importo ti verrà mostrato sempre in euro.

APRI ORA UN CONTO N26 PER I TUOI PAGAMENTI A LONDRA

Qual è la convenienza per chi si trova a Londra?

Per chi si trova a Londra o più in generale all'estero, la convenienza del Servizio N26 è questa:

  • A differenza di come accade per altre banche italiane, gli acquisti fatti in moneta estera (in sterline, nel caso specifico), non prevedono nessun costo di commissione.
  • Solo per il conto N26 Standard è prevista una commissione dell'1,7% sui prelievi in moneta estera (in sterline, in questo caso), ma è comunque una percentuale molto più vantaggiosa rispetto a quella offerta da altre banche.

Per evitare di pagare la commissione, basterà semplicemente non prelevare contanti esteri ma pagare direttamente con la Mastercard N26 nei negozi, ristoranti, supermercati, ecc.

N26 Black e N26 Metal: i conti N26 ideali per chi viaggia

Oltre ad offrire i servizi base elencati sopra, questi due conti sono pensati appositamente per i viaggiatori perchè offrono un'assicurazione viaggio completa, precisamente su: spese mediche, voli in ritardo, protezione dei bagagli e furto del telefono.

  • Ti ricordiamo che a differenza del conto N26 Standard, i conti N26 Black e Metal non prevedono nessuna commissione sui prelievi.

La carta Metal, inoltre, ti permette di effettuare pagamenti contactless.

1686
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI Londra

Certo Mirko! Puoi prelevare con le tue carte di pagamento a Gatwick. Ti consiglio di comunicare in anticipo al tuo istituto di credito che effettuerai dei prelievi nel Regno Unito. In tal modo avrai una situazione più chiara in merito alle commissioni ed eviterai eventuali blocchi di sicurezza della carta.

Mirko

Ciao a tutti, leggo tutti i vostri consigli e questo mese sarò per la mia terza volta a Londra. Tuttavia questa volta sono ancora sprovvisto di sterline. Vorrei, se possibile, alcuni chiarimenti circa la possibilità di prelevare le sterline direttamente in aeroporto? E' possibile farlo con una PostePay o un conto BancoPosta? Se si, il cambio è sfavorevole? Sono presenti bancomat di questo tipo a Gatwick?

VIVI Londra

Se riesci ad acquistare qualcosa in Italia tanto meglio, è sempre consigliabile arrivare qui con un po' di contanti. Considera anche l'idea di prelevare cash una volta in aeroporto, è sicuramente la soluzione più semplice!

Martina Faella

Salve,volevo chiedere sarebbe meglio cambiare già in Italia in banca o in posta o affidarsi ad uno di questi negozi di souvenir?

Daniela

L'ho rischieta un paio di mesi fa online. Si usa come una normale prepagata per pagamenti e prelievi la differenza e' sul cambio valuta che si fa dal conto WeSwap collegato alla carta e la carta e' inglese ma si puo' richiedere gratis dall'Italia di gia'

Costantino

grazie!!!

Luciano

Fai attenzione, che alcuni bancomat (ATM) prendono un'ulteriore commissione, dev'esserci scritto "free withdrawal" :)

Luciano

Ciao, naturalmente non il numero due che fa angolo, ma quello più a sinistra, mi sa proprio quello che hai cerchiato col numero uno, ma comunque la cosa bella e comoda è che quando ti troverai lì puoi controllare tranquillamente i tassi anche prima di decidere di entrare! Buona vacanza, ciao

Guest

ecco la foto

Maruzzo

Grazie :) in effetti è semplicissimo, ma bisogna informarsi prima con la banca che il bancomat sia abilitato al circuito internazionale :)

Marty

I negozi di souvenirs hanno una media di commissioni intorno al 2.5 % se fortunati sipuo' contrattare fino al 1.5% che rispetto a banche uffici di cambio e' decisamente meno dispendioso ma molto sta ai negozi e alcuni sono molto cari.Secondo me ritirare con il bancomat con una carta prepagata come WeSwap e fare prelievi di grosse cifre si riesce a risparmiare anche di piu' e tenersi su un 1%

VIVI Londra

Ovviamente puoi prelevare! Ti confermo di comunicare del viaggio alla tua banca, per evitare blocchi di sicurezza. E già che ti trovi chiedi anche quanto è la commissione che applicano :)

Maruzzo

Ciao, grazie per l'articolo! Noi arriviamo senza una sterlina... ci han detto che con la tessera bancomat si ritira facilmente. Confermate? Grazie!

sergio

Ciao, dove si trovano le carte prepagate WeSwap, e come si utilizzano? cioè devo comunque prelevare, o posso usarla comunemente come una carta?

VIVI Londra

Grazie mille Luciano! La tua testimonianza conferma ciò che è scritto nel nostro articolo, ovvero che i negozi di souvenir offrono spesso il cambio migliore e hanno una chiara esposizione dei tassi di cambio.

Ti auguro una buona vacanza londinese :)
Adriano
vivilondra.it

VIVI Londra

Ciao Sabrina! Puoi cambiare le tue vecchie banconote all'indirizzo:

Bank of England
Threadneedle Street
London
La stazione metro più vicina è Bank.
Orari di apertura: Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 15

Anche alcune agenzie di cambio valuta effettuano questa operazione, esigendo però una commissione di circa il 10% sul totale.

Sabrina

Vorrei un informazione sulle 20 sterline che hanno sul retro Sir Edward Elgar, sono ancora valide? Se no dove posso cambiarle? Grazie

Daniela

Dopo aver cambiato un paio di volte au bueru du change e aver regalato un po' di soldi un po' per pigrizia e perche' volevo ambientarmi ho seguiro il consiglio e ho fatto una carta WeSwap e' decisamente comodo e molto piu' conveniente collegata al conto italiano e quello inglese. Certo che con sti cambi valute ci marciano tutti un bel po' avrei voluto saperle prima queste cose.

Davide

Grazie per i consigli dell'articolo, nelle ultime settimane ho girato un po' per Londra e comparato un po' alcune delle opzioni di cambio sopracitate.

Cambiare in Hotel, aeroporti stazioni vi erano commissioni oltre il 7 % in media.Bureau du change il migliore era il 5 % di commissioni e facilmente si ragiungeva in alcuni casi pure il 20 %.Le banche pero' tra spese di cambio fisse e legate al cambio non erano da meno con un 3 %. Le Poste un pochino meglio ma il tasso del cambio della valuta superava spesso il 2-3 %.

In merito a quello che avete scritto sui negozi di souvenir girando un totale di 40 esercizi nelle zone di Oxford Street- Edgware Road - Victoria - Knightbridge - Notting Hill e Covent Garden i negozi souvenir commission free sparsi un po' per tutta la citta' avevano commmissioni si' e ben nascoste intorno al 2.50 % 3% nel maggiore dei casi.Un solo esercizio commissioni al 1.50 % e il tutto stava nel mostrare direttamente il tasso di cambio che pero' poco aveva a che fare con il tasso di cambio del momento o del giorno. .

Con le carte prepagate italiane piu' conosciute non e' che sia andata molto meglio pero' tra i 5 Euro di Postepay a ritiro, o i 5 Euro di prelievo e il 1.75 % per la carta prepagata Genius Card piuttosto che il 2 % di commissione di PayPal. Mi sembra chiaro che in qualche modo una commissione ci debba essere.

Ho poi cercato online e mi sono accorta che non tanto le prepagate italiane ma piu' quelle inglesi offrivano tassi di cambio piu' vantaggiosi forse per via della competizione e cosi' ho trovato WeSwap una carta prepagata ricaricabile della MasterCard che offriva un tasso competittivo al 1 % e nessuna spesa per la carta o ricarica. e sempre inglese un'altra prepagata Kalixa e Skrill con pero' un paio di costi in piu'.

Penso che chi e' abituato ai contanti e non sappia il vero prezzo di che cosa stia cambiando difficilmente cambiera' modalita' ma puo' essere utile rendersi veramente conto di come turisti e i nuovi arrivati a Londra rischino di buttare qua e la' dei soldi per poca informazione e trasparenza da pare degli istituti finanziari e non che offrono valuta estera.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0