Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
5

Week end a Belfast: cosa vedere in 2 giorni

Prenota i tour e le attività più popolari a Belfast Prenota i tour e le attività più popolari a Belfast da 14€ Scegli le date
Foto via flickr.com/photos/ikermerodio/

Se state programmando un viaggio nel Regno Unito e siete ancora indecisi su quali mete includere nel vostro itinerario, vi consigliamo di fare tappa a Belfast. Una delle città più interessanti dell’Irlanda del Nord facilmente raggiungibile da Londra ed Edimburgo.

  • Informazioni

    Cosa vedere in un weekend a Belfast

    Se avete deciso di trascorrere un week end di due o tre giorni a Belfast e non sapete come muovervi in città o quali luoghi d’interesse visitare, questo articolo vi fornirà le dritte giuste per godervi le principali attrazioni e avere il tempo necessario per una sosta-drink nei pub più rinomati.

    Il periodo troubles: una street art tra le più importanti d’Europa

    I murales di Belfast sono tanti, belli e interessanti…. ma soprattutto veicolano un messaggio importante: stop agli scontri politici e alle divisioni.

    Molti artisti iniziarono ad “imbrattare” i famosi muri della città durante il periodo “troubles”, ossia: la serie di scontri trentennali tra protestanti e cattolici, culminati in lotte sanguinose, per rivendicare una libertà religiosa ed economica.

    Murales Shankill Road Belfast Alain Rouiller flickrfoto via flickr.com/photos/alainrouillerSi trovano lungo le vie di Skankill Road e Northumberland Street, generalmente si visitano a bordo dei black taxi (un tour a piedi per vederli tutti, sarebbe faticoso).

    Ma se siete allenati e volenterosi, fare quattro passi sarà un’occasione per conoscere i quartieri della working class e scattare qualche foto con calma.

    Alcuni disegni sono vere opere d’arte come quelli di Glen Molloy o i dipinti iperrealisti (di artisti ignoti) che sembrano delle fotografie vista la perfezione con cui sono stati realizzati; non mancano i murales più easy, trattano tematiche leggere e sono omaggi ai grandi della musica, del cinema e l’immancabile tributo alla birra Guinness.

    Titanic Belfast experience

    E se vi dicessimo che a Belfast hanno costruito la nave più famosa al Mondo? Il Titanic è stato costruito proprio qui, nei primi del ‘900, da una delle compagnie navali più importanti del periodo.

    Oggi è possibile visitare il museo dedicato al transatlantico che per primo tentò di raggiungere, senza successo, l’America. Si trova a 40 minuti dal centro ed è raggiungibile in autobus o in taxi.

    Vi aspetta una visita di più di due ore, alla scoperta delle curiosità più disparate sulla realizzazione di questa nave: le riproduzioni degli interni, lo studio sui materiali usati per costruirla, testimonianze dei sopravvissuti e gadget. GUARDA IL NOSTRO VIDEO:

    Giardini botanici e Ulster Museum

    Progettati intorno al XIX secolo, sono un omaggio all’epoca vittoriana. Molto bella e dal design ricercato è la Palm House, l’edificio principale di questa attrazione. Presenta ampie vetrate per far entrare la luce ed alimentare le piante e la cupola al centro, simbolo indiscusso della Victorian Age.

    Botanic gardens Belfast Greg Clarke flickrfoto di Greg Clarke via flickrI Giardini Botanici ospitano una discreta varietà di gerani, fucsie, begonie e una quercia risalente all’800, e comprendono una sezione chiamata Tropical Ravine che ospita banani, piante dalle quali si ricava la cannella e orchidee.

    • E’ una delle attrazioni più popolari della città, molto apprezzata anche dai suoi abitanti in cerca di uno spazio verde dove leggere un libro e rilassarsi.

    A pochi passi dal giardino troverete L’Ulster Museum: il più grande museo dell’Irlanda del Nord. Più di 8.000 metri quadrati di spazio espositivo dedicato all’archeologia, all’etnografia e una collezione rara che comprende dipinti, documenti e cimeli dell’ Armada Spagnola oltre ad un’area dedicata ai resti di uccelli estinti, mammiferi, invertebrati marini e una collezione di reperti e fossili di dinosauro che piacerà tanto ai bambini.

    Il Cavehill Country Park: Castello di Belfast e lo zoo

    Cavehill è la collina di basalto che domina la città, famosa per il “naso di Napoleone”: un affioramento di roccia che ricorda il profilo dell’imperatore. Nel corso degli anni è stata oggetto di studio da parte di antropologi, affascinati dalle tre caverne ricavate dai celti, si trovano nelle parti più interne della collina ed erano utilizzate per estrarre il ferro.

    Castello di belfastE’ un luogo molto visitato perché il parco di cui fa parte è la sede del Castello di Belfast. Sorge a 400 metri dal livello del mare e offre una visuale meravigliosa sulla città.

    Progettato secondo uno stile baronale scozzese, dopo vari lavori di ristrutturazione, fu ufficialmente aperto al pubblico negli anni ‘80.

    Questa elegante tenuta è utilizzata soprattutto per conferenze e ricevimenti; nelle vicinanze è facile avvistare gufi e sparvieri! Ragion per cui, non sarà insolito incontrare appassionati di ornitologia, con binocolo alla mano, che attendono speranzosi un avvistamento.

    Poco distante dal castello potrete visitare lo Zoo di Belfast conta più di 300.000 visitatori l’anno ed ospita più di 130 specie di animali tra scimmie, zebre, giraffe. I bambini potranno divertirsi ammirando gorilla e la “panthera leo leo”, il primo esemplare di pantera nato in Irlanda.

    All’interno dello zoo c’è una sala costruita in stile art decò che negli anni sessanta ospitò un’esibizione dei Pink Floyd.

    Le location del Trono di Spade

    Se siete fan della serie tv Il Trono di Spade, avete fatto doppiamente bene a includere questa città nel vostro itinerario! E’ infatti possibile fare un tour guidato o autonomo di tutte le location utilizzate per girare le scene più famose della serie.

    Potrete visitare il castello di Grande Inverno (Winterfall) e poi dirigervi a nord verso The Dark Hedges (il famoso viale alberato), crocevia di battaglie e inseguimenti a cavallo; spingervi fino alla Causeway Coast Route (dista un’ora in macchina da Belfast) per scorgere panorami mozzafiato e ammirare il Selciato del Gigante in tutta la sua magnificenza, con l’oceano che fa da sfondo.

    Armatevi di macchina fotografica e immortalate i resti del Castello delle Isole di Ferro. Dopo tutte queste fatiche (piacevoli) concedervi un bel pranzetto a base di ostriche e cozze immerse nel latte, come vuole la tradizione irlandese o deliziatevi con lo stufato di manzo a cottura lenta, in una delle tante osterie tipiche del nord.

    I migliori pub di Belfast

    Se pensate che i pub più belli ed esclusivi d’Irlanda si trovino solo a Dublino, vi sbagliate di grosso. Belfast propone un’ampia scelta di pub dove sorseggiare dell’ottima birra artigianale, ascoltando musica folk o guardando una partita di hurling (sport nazionale irlandese).

    Iniziamo da The Crown Bar Saloon si trova in Great Victoria Street, non lontano dal municipio City Hall (facilmente riconoscibile dalle luci fluorescenti che ogni sera lo illuminano), è uno dei pub più antichi di Belfast, datato 1820!

    E’ interamente arredato in stile vittoriano, la sua particolarità è la totale assenza di energia elettrica all’interno, sostituita da elegantissime lampade a gas.

    Qui potrete gustare dell’ottima birra artigianale (non solo Guinness) o del buon whiskey comodamente seduti nel vostro snug (salottino privato).

    Fibber Magees si trova in Blackstaff Square ed è il posto giusto se volete bere birra o scegliere una tra le tante varietà di gin a disposizione, magari ascoltando un bel concerto irish: gli artisti locali allieteranno la vostra serata suonando violini o uillean pipes (cornamusa) e tin whistle (flauto di latta).

    C’è musica dal vivo ogni giorno della settimana!

    Come raggiungere Belfast da Londra ed Edimburgo

    Belfast o “la città del lino”( ribattezzata così dai suoi abitanti per un passato da leader nella produzione di questo tessuto) è facilmente raggiungibile dal Regno Unito.

    Se state programmando un viaggio a Londra e avete molto tempo a disposizione, potreste pensare di farci una capatina. Dall’aeroporto di Stansted impiegherete circa un’ora a raggiungerla e prenotando in anticipo, il biglietto vi verrà a costare circa 25 euro. Considerando, poi, che dista, solo, due ore da Dublino... potrete approfittarne per fare un giro nel regno dei pub e della Guinness e “prendere due piccioni con una fava” come si suol dire.

    Arrivare a Belfast è ancora più semplice se vi trovate in Scozia, dalle cittadine di Portpatrick e Cairnryan è possibile attraversare il braccio di mare che separa Regno Unito e Irlanda in poche ore di navigazione. Le maggiori compagnie nautiche inglesi, effettuano rotte quotidiane alla volta delle coste irlandesi; per maggiori informazioni potete consultare i siti ufficiali di Britanny Ferries e Stena Line.

    Se preferite viaggiare in aereo, la scelta migliore è prendere un volo da Edimburgo o Glasgow, il prezzo per l’andata e il ritorno si aggira intorno ai 50 euro.

    Transfer dall'aeroporto di Belfast con taxi privato

    Per conoscere il prezzo della corsa inserisci nel form in basso aeroporto di arrivo o di partenza e destinazione in cui sei diretto o vuoi essere prelevato (es. indirizzo Hotel). Completa con i dettagli del tuo volo e numero di passeggeri e clicca su Cerca per vedere il preventivo e bloccare il prezzo della corsa in transfer privato o navetta condivisa

    Non accettate mai passaggi da autisti che vi approcciano negli aeroporti o nelle stazioni. Utilizzate sempre mini-cab autorizzati!

  • Tour e Attività
  • Dove si trova
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
Stai cercando un hotel a Belfast?
In collaborazione con: Booking.com

Stai cercando un hotel a Belfast?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

5
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto via flickr.com/photos/ikermerodio/
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0