Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
43

Una giornata a Bath, la cittadina delle terme romane d'Inghilterra

Scopri le attività e i tour in offerta per visitare Bath e le antiche terme romane Scopri le attività e i tour in offerta per visitare Bath e le antiche terme romane da 17€ prenota ora
foto di copertina di Treye Rice via flickr

Una cittadina ordinata ed elegante, con molti "ingredienti" che ne fanno uno dei posti più belli e storici nei dintorni di Londra: Bath non è cambiata molto dai tempi di Jane Austen, con le sue le terme romane, l'abbazia e le sue architetture georgiane. Molti la visitano con le gite di un giorno che includono anche Salisbury e Stonehenge, ma se volete scoprire più a fondo questo gioiellino d'Inghilterra, mettete in preventivo di restarci almeno un'intera giornata!

Cosa vedere a Bath: un salto nel passato alle Terme Romane

Bath è famosissima per le sue terme romane che per anni sono state in grado di dare, con le loro acque considerate quasi “magiche”, sollievo da malattie e dolori reumatici. Fino a quando il ritrovamento di un batterio nelle loro acque – che venivano anche bevute – portò alla decisione di chiuderle definitivamente come sito termale per poi essere riaperte, qualche tempo dopo, come attrazione turistica.

E così, il sito originale dove i Romani trovarono una fonte di acqua calda oltre 2500 anni fa, è ora il museo dei "Bagni Romani" – i Roman Bath, da cui il nome della città.

La visita interattiva alle terme romane di Bath

Bath antiche terme romaneIl percorso è ben organizzato e molto coinvolgente, con audioguida (disponibile anche in italiano) e supporti video che aiutano a calarsi completamente in quell'ambientazione.

La visita inizia passando dalla vasca grande centrale. Si prosegue all'interno dell'edificio - perfettamente conservato - si entra nei vari ambienti del frigidarium, caldarium e tepidarium e si prosegue nei sotterranei, sui resti dell'antico tempio romano dedicato alla dea Sulis Minerva.

Le moderne Thermae Bath SPA

Per compensare la chiusura delle antiche terme, a Bath è stato costruito un nuovo centro termale, decisamente più moderno.

Le terme moderne Bath Spa sfruttano l'unica sorgente naturale nel Regno Unito che ha ancora oggi una temperatura di circa 45°C, arriva al centro termale ad una temperatura di circa 35 gradi ed è ricca di minerali ed oligoelementi!

Ecco come sono organizzate le Thermae Bath SPA

Un mix di antichi edifici restaurati e contemporanei offrono:

Bath thermae spaUna bellissima piscina riscaldata sul rooftop, con vista sull'Abbazia di Bath, una piscina riscaldata al coperto con jacuzzi e, su un altro piano, la sauna a infrarossi, il bagno turco e la stanza relax - l'uso del cellulare nell'area delle piscine è assolutamente vietato. Insomma, il posto perfetto per completare la giornata in totale relax. Le Thermae Bath Spa restano aperte fino alle 21:30.

Non solo centro termale, le altre attrazioni di Bath

Se pensate che Bath significhi solo centro termale vi sbagliate. Le sue architetture sono in grado di stupire.

L'Abbazia di Bath

Bath abbazia esterniProprio accanto all'ingresso delle terme romane, in pratica sulla stessa area pedonale dell'accesso agli antichi bagni termali, si trova l'abbazia di Bath, in stile gotico. Se l'esterno è meraviglioso, l'interno lo è ancora di più! 

Una visita approfondita richiderebbe poco più di un'ora, ma in 20-30 minuti riuscite comunque a vedere le zone salienti della Cattedrale.

Se avete un po' più di tempo a disposizione - e specialmente se c'è il sole! - vi consiglio di partecipare, come ho fatto io, al Tower Tour che dura 45-50 minuti circa (il biglietto potete acquistarlo nel gift shop dell'Abbazia). In compagnia di giovani guide inglesi molto simpatiche e preparate, si salgono 212 gradini (due rampe di scale a chiocciola) e si arriva sui tetti e al campanile, che normalmente sono chiusi al pubblico. Una volta su, ve lo assicuro, la vista su Bath e sui verdissimi colli circostanti è fantastica!

“The Circus” e il “Royal Crescent"

Probabilmente la zona più famosa del periodo georgiano in tutta l'Inghilterra: 30 case a schiera, disposte a semicerchio.

Personalmente, vi consiglio di visitare il No.1 Royal Crescent Museum, è una casa nel tipico stile architettonico georgiano restaurata e aperta al pubblico. Entrate e visitate i vari ambienti, è sicuramente una delle esperienze più interessanti da fare a Bath.

Holburne Museum e Pulteney Bridge

Se alla storia preferite l'arte, allora dovreste visitare questo piccolo museo con una collezione d'arte bella e varia, principalmente del 18° secolo. Ospita anche un cafè con vista sui Sydney Gardens. Si trova in Great Pulteney Street, a 15 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Bath Spa. È aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17 ; l'ingresso è gratuito dalle 15 alle 17 ogni mercoledì.

  • A poco più di 5 minuti a piedi, raggiungete l'elegante Pulteney Bridge. Su entrambi i suoi lati ci sono tutta una serie di negozietti caratteristici e di ristorantini, sullo stile del Ponte Vecchio di Firenze. 

Tra l'altro, proprio vicino al ponte partono diverse crociere sull'Avon. Io ho preso un battello, di quelli a conduzione familiare, che mi ha portato in giro sul fiume a scoprire  i piccoli villaggi tutt'intorno Bath, come quello di Bathampton. Il tour è stato gradevolissimo e la bella giornata di sole ha coronato il tutto! Il biglietto l'ho acquistato stesso a bordo.

Jane Austen Center

Amanti della letteratura vittoriana ne abbiamo? Chi di voi non conosce Jane Austen – autrice inglese del famoso Orgoglio e pregiudizio! Visse in questa città per alcuni anni tanto che, al n. 40 di Gay Street, potrete trovare il Jane Austen Center, un museo che racconta la storia della sua vita e dei suoi lavori scritti a Bath.

  • L'ingresso è a pagamento, £12 a testa e il biglietto è valido un anno dalla data d'acquisto!

Alla scoperta di Bath: ecco come visitarla

Bath è fantastica da girare a piedi, tra stradine, piazze eleganti e ponti sul fiume Avon.

Passeggiate tre le sue vie...

Perdersi tra le vie di Bath è piacevolissimo, l’atmosfera che si respira è decisamente rilassata e non vi mancherà la voglia di spendere qualche ora in uno dei classici pub inglesi oppure fare shopping nelle vie principali.

Non fatevi mancare un giro: al Guildhall Market, un mercato coperto centralissimo che ha molte bancarelle con prodotti locali, e nella zona di Milsom Street dove ci sono tutta una serie di boutique, di negozi indipendenti e grandi catene e ottimi posti per mangiare.

  • Per fare pausa con un buon caffè, andate da Colonna & Small’s, a due minuti dal Jane Austen Centre; al The Pump Room Restaurant, invece, ordinate un bel té pomeridiano - si trova proprio accanto alle terme romane.

E per avere informazioni su eventi in corso o chiarirvi qualsiasi dubbio, l'ufficio turistico si trova a meno di 2 minuti a piedi dall'Abbazia; l'indirizzo è Bridgwater House, 2 Terrace Walk.

Stai cercando un hotel in offerta a Bath?
In collaborazione con: Booking.com

Stai cercando un hotel in offerta a Bath?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

Volete conoscere più a fondo la città? Partecipate ad un free walking tour! 

Ce ne sono diversi in programma a Bath, vi spiego di cosa si tratta:

Alcuni volontari che desiderano farvi conoscere il luogo dove vivono, a titolo completamente gratuito e senza alcuna prenotazione, si offrono come guide per tour di due ore circa (in lingua inglese) che partono quasi tutti dalla piazzetta antistante l'ingresso delle antiche terme romane. Sebbene non siate obbligati a pagare, è sempre un bel gesto lasciare un' offerta alla fine del giro.

Fate un giro in bus panoramico con audioguida in italiano

Bath bus panoramicoE poi ci sono i bus hop-on hop-off che fermano nei luoghi più strategici di Bath. Ci sono due diverse linee, una centrale (City Tour) e un'altra - Skyline Tour - che raggiunge zone collinari molto belle come il Prior Park Landscape Garden, da dove si ha una vista panoramica su Bath fantastica.

Il biglietto è valido 24 ore e se viaggiate in famiglia, c'è un ticket valido per 2 adulti e 3 bambini tra i 5 e i 15 anni.

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA IL BIGLIETTO

Come raggiungere Bath da Londra?

Se decidete di muovervi in autonomia e dedicare a Bath un giorno intero, vi basterà prendere il treno diretto dalla stazione di Paddington e arriverete in circa 90 minuti. 

Una soluzione molto comoda è quella di acquistare il BritRail Pass e più precisamente il Britrail South West Pass. Nello specifico, si tratta di un pass ferroviario che vi permette di raggiungere da Londra la maggior parte delle località a sud-ovest del Regno Unito (come Bath e Bristol), viaggiando in treno senza limiti, con un unico biglietto. Include i trasferimenti aeroportuali in treno su Heathrow Express e dall'Aeroporto di Gatwick, escluso il Gatwick Express.

VERIFICA LA DISPONIBILITÀE PRENOTA IL TUO BRITRAIL SOUTH WEST PASS

In alternativa, potete partecipare ad uno dei tour organizzati con partenza da Londra che includono anche altre destinazioni, soprattutto Stonehenge, Windsor e Salisbury. Date uno sguardo a queste proposte:

PRENOTA ORA UN TOUR COMBINATO CON PARTENZA DA LONDRA


Storia, cultura e architettura: vi serve qualche altro motivo per andare alla scoperta di Bath? Scoprite quali sono le altre attrazioni e città da non perdere fuori Londra.

43
Quanto ti è stato utile questo articolo?
foto di copertina di Treye Rice via flickr
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0