Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Tate Modern: La galleria d'arte moderna di Londra

Una delle gallerie d'arte moderna più visitate al mondo – con quasi 5 milioni di visitatori l’anno! A renderla così celebre, oltre alle importantissime opere, è anche la struttura stessa che la ospita, la Bankside Power Station, una vecchia centrale termoelettrica su una riva del Tamigi, in attività fino al 1981, rimasta chiusa fino al 12 maggio 2000, giorno d'inaugurazione della Tate Modern.

Cerchi un hotel vicino la Tate Modern?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
Informazioni

Da centrale elettrica a galleria d'arte moderna

La direzione della Tate - che gestisce anche la Tate Britain, Tate Liverpool, Tate St. Ives - decise di prendere in mano questa imponente struttura industriale e trasformarla in un enorme spazio museale. Ad occuparsi di questa radicale trasformazione furono gli architetti dello studio svizzero Herzog & de Meuron, gli stessi a cui fu commissionato lo stadio per le Olimpiadi di Pechino e l'Allianz Arena a Monaco di Baviera.

Lo Spazio Espositivo della Tate Modern

Lo spazio espositivo della Tate Modern si sviluppa su 5 livelli e tutte le opere sono organizzate per aree tematiche.

  • Una mappa, di quelle distribuite all’ingresso, vi aiuterà ad orientarvi meglio tra le diverse sezioni.

Tenete presente che al 2° piano, nell'ala Boiler House, potete servirvi dello Start Display, uno schermo interattivo che vi introdurrà alle collezioni gratuite del museo (più di 800 opere!).

La Switch House, la nuova “ala a piramide” della Tate Modern

switch housefoto via tate.org.ukLe mostre permanenti e temporanee della Tate sono distribuite su due diverse ali: la già esistente Boiler House e la nuovissima Switch House, che è stata perfettamente integrata alla struttura preesistente tramite due passerelle sospese sopra la Turbine Hall al 1° e al 4° piano. Inaugurata nel giugno 2016, è una torre piramidale alta 65 metri con ben 10 piani e comprende tutta una nuova serie di spazi espositivi.

Cosa vedere alla Tate Modern: Le Aree Tematiche

Entrando nel museo dall’ingresso al livello zero su Holland Street, si accede direttamente alla Turbine Hall, La Sala delle Turbine. Altri due ingressi sono al livello 1: la River Entrance sulla Queen’s Walks e la Switch House Entrance su Sumner Street. Da qui proseguite tra le diverse sezioni salendo fino al 4° livello.

Livello 0

La grande Sala delle Turbine è un’attrazione già di per sé: un locale grandissimo, alto quanto un palazzo di sette piani dove un tempo c’erano i generatori elettrici della centrale. Oggi ospita opere di grandi dimensioni, commissionate appositamente per questo spazio.

Livello 1

Il livello 1 ospita lo Starr Cinema, dove si tengono regolarmente proiezioni cinematografiche, performance dal vivo, dibattiti e conferenze. Programma e biglietti.

Livello 2

Nella Boiler House trovate le sezioni tematiche:

  • Artist and Society, con opere di artisti che hanno lavorato a stretto contatto con il contesto sociale del periodo (Salvador Dalì, Jane Alexander e Richard Hamilton);
  • In the Studio, raggruppa artisti che hanno lavorato più “in solitaria” (Edgar Degas, Agnes Martin e Mark Rotko).

La Switch House ospita mostre temporanee e la sezione:

  • Between Object and Architecture, che esplora il rapporto tra l’arte e l’ambiente che circonda l’artista (Carl Andre, David Melalla, Joan Jonas e Ricardo Basbau).

Livello 3

La zona Boiler House è dedicata a mostre temporanee che cambiano periodicamente. Nella Switch House si trova, invece, la sezione:

  • Performer and Participant, con lavori che mostrano i legami tra l’arte e la vita, l’autore e l’impegno sociale (Helio Oiticica, Ana Lupas e Rebecca Horn).

Livello 4

Nella Boiler House ci sono le sezioni:

  • Material and Objects, ospita artisti che hanno utilizzato materiali e tecniche innovative per quei tempi (Magdalena Abakanowicz, Marcel Duchamp, Louise Nevelson, Pablo Picasso);
  • Media Networks, presenta grandi nomi dell'arte che hanno risposto alle nuove tecnologie e ai mass media (Cildo Meireles, Guerrilla Girls, Andy Warhol e Hito Steyerl).

La Switch House è dedicata a:

  • Living Cities, la sezione con tutti i più famosi artisti che hanno avuto l’ispirazione dal mondo e dalle città che li circondavano (Nil Yalter, Julie Mehretu, Boris Mikhailov, Marwan Rechmaoui, Kader Attia).

Shop e Punti Ristoro

Se volete acquistare del merchandise ufficiale della Tate, libri, stampe o souvenir originali, andate al Terrace Shop al 1° piano, è il più fornito. Un altro negozio è al 2° piano e un altro ancora al 3° livello, specializzato in articoli dedicati alle mostre temporanee in corso.

viewing levelfoto di Alex Wojcik via tate.org.ukTra un’opera e un’altra vi è venuta fame? Sui vari piani ci sono punti di ristoro che offrono piatti caldi e freddi, spuntini veloci e bevande. Al 9° livello della Switch House potete pranzare al ristorante del museo con servizio ai tavoli - venerdì e sabato è aperto anche a cena dalle 18 alle 21:30. E al livello 10, sulla Viewing Terrace è possibile gustare drink, dolcetti e snack con una vista incredibile (e gratuita!) su St. Paul’s Cathedral, Canary Wharf e il Wembley Stadium.

Informazioni sulla visita: ingresso e orari

L’ingresso alla Tate Modern è gratuito; sono a pagamento lo Starr Cinema e alcune mostre temporanee. Piccole donazioni sono sempre ben accette.

  • I biglietti per le mostre a pagamento si possono acquistare online o direttamente alla biglietteria al piano zero nella Turbine Hall.

Il museo è aperto da domenica a giovedì dalle 10:00 alle 18:00; venerdì e sabato dalle 10:00 alle 22:00. Chiuso il 24, 25 e 26 dicembre.

Tour e Attività

Dove si trova

Indirizzo

Bankside, London SE1 9TG

Come arrivare

tubeicon London Blackfriars - Mansion House - St Paul

La Tate Modern si trova a South bank, di fianco lo Shakespeare's Globe.

Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 37 persone
Una laurea in Lingue, tanti sogni e molte passioni. Nella vita come sul web amo condividere e raccontarmi. Essere travel blogger vuol dire dare sfogo alla mia irrefrenabile voglia di viaggiare!

Commenti

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0