Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
17

Richmond: Tranquillità e natura a due passi da Londra

La zona di Richmond è il giusto compromesso per chi vuole vivere con tutte le comodità della città, ma in una dimensione più raccolta e a contatto con la natura. Dalle vie dello shopping, al suo vastissimo parco, passando per il caratteristico lungo Tamigi, Richmond vi lascerà sicuramente sorpresi!

Stai cercando un'offerta per dormire a Richmond?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità

Informazioni

Tappa consigliata per chi ha un po' di tempo da spendere oltre alle attrazioni principali della capitale inglese, Richmond Upon Thames è un sobborgo molto signorile nel distretto di Richmond Upon Thames, a sud ovest di Londra, del quale è davvero semplice innamorarsi.

Il lungo fiume e i Petersham Meadow

Il modo migliore per scoprire Richmond è camminare tra le sue strade, da quelle principali a quelle più nascoste, per poi giungere lungo il Tamigi e addentrarsi nell'omonimo parco, Richmond Park.

Uno dei migliori lati è infatti quello che si affaccia sul fiume, creando una lunga passeggiata che si popola soprattutto nei mesi primaverili, e che giunge fino ai Petersham Meadows e successivamente a Richmond Park.

Petersham Meadows - RichmondPetersham Meadows - foto di Laura Nolte via flickr

In questo splendido tratto di lungo fiume è possibile ammirare Richmond Bridge, un ponte ad archi fatto completamente in pietra e risalente al XVIII secolo, che collega le due metà di Richmond - estesosi odiernamente sia a nord che a sud del Tamigi. Proseguendo si giunge ai Petersham Meadows, tenuta attinente in origine alla Ham House - storico palazzo tra il Tamigi e la cittadina di Ham - e salvaguardata negli anni dal pericolo di trasformazione in area abitativa con la costruzione di ulteriori palazzi.

Questi prati, utilizzati negli anni da diversi farmers della zona, sono oggi terreno per il pascolo di diverse mandrie da cui investitori privati ricavano latte da vendere alla grande distribuzione.

Richmond HillTerrace Gardens, per una vista mozzafiato su Richmond!

Da non perdere anche Terrace Gardens, i giardini situati a Richmond Hill sul punto più alto della città, aperti al pubblico dalla fine del 1800 e famosi oggi per il letto di fiori, arbusti e cespugli che copre tutta la loro superficie e tra cui si sviluppano sentieri sui quali camminare.

Dalla terrazza sovrastante i giardini, ricca di panchine da cui ammirare il panorama, è possibile affidarsi ad un pannello informativo nel quale vengono descritte le attrazioni visibili da questo punto: in giornate limpide è addirittura possibile vedere il Castello di Windsor!

Richmond Park e la Isabella Plantation

Lasciati i Petersham Meadows, si giunge ad una delle tantissime entrate di Richmond Park, forse la maggiore attrazione di Richmond.

Con un'estensione di circa dieci chilometri quadrati, Richmond Park è il più esteso parco recintato di Londra e d'Europa. Utilizzato un tempo come riserva di caccia, oggi il parco è visitatissimo per la sua vegetazione e soprattutto la sua fauna!

cervi richmond parkCervi a Richmond Park - foto _A_K_M_ via flickr

Tra gli animali visibili lungo i sentieri del parco, oltre a varie specie di volatili, i più apprezzati sono i daini e i cervi che - in gruppi più o meno numerosi - popolano questo parco. Attenzione però, nonostante si lascino liberamente fotografare, gli animali hanno comunque un carattere molto selvaggio perciò, è poco opportuno tentare di avvicinarsi troppo!

isabella plantationPer quanto riguarda la flora invece, Richmond Park è per gran parte formato da zone boschive tra cui spesso viene ricordata la Isabel Plantation, un giardino di circa 40 acri che deve la sua bellezza alle piante di camelie e rododendri che è possibile ammirare. Questo parco è il luogo adatto per lunghe camminate, qualche ora in bicicletta lungo le piste ciclabili oppure un rilassante picnic con amici.

Dove mangiare a Richmond

Anche qui, come in tutto il resto di Londra, per mangiare si ha davvero l'imbarazzo della scelta. Oltre alle più famose catene di ristoranti e locali già presenti in città, Richmond è provvisto di alcuni storici pub che vale la pena provare, tra cui il White Cross e Old Ship.

white cross pub richmondIl White Cross Pub - risalente all XIX secolo - si trova affacciato al fiume, con uno splendido beer garden nel quale, oltre che gustare ottimi piatti tipici inglesi, godere di una splendida vista sul Tamigi.

Il pub Old Ship si trova invece al termine della via principale, George Street. Un locale dal sapore antico, nel quale entrare e respirare il classico odore dei pub inglesi - quello dei banconi di legno pregni della birra che fuoriesce dalle centinaia di pinte che ogni giorno vengono servite.

Fare shopping a Richmond

Richmond non delude gli amanti dello shopping. Passeggiando per George Street è possibile trovare i negozi più alla moda del momento, passando dai marchi più giovanili a quelli più sofisticati. Non mancano poi classiche librerie, cafè, negozi per l'arredo e supermercati.

Inoltre, all'angolo tra George Street e King Street si trovano i grandi magazzini House of Fraser.

Cosa vedere nei dintorni di Richmond?

Da Richmond si raggiungono facilmente i sobborghi di Kew e di Twickenham.

Kew ospita i famosi Royal Botanic Gardens - un grande complesso di giardini e serre all'interno dei quali ammirare piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo. Inoltre, nella zona dedicata ai famosi giardini in stile giapponese, è possibile ammirare anche una pagoda alta circa cinquanta metri.

Twinckenham è un luogo indubbiamente caro agli amanti dello sport!. Qui si trova il famoso Twickenham Stadium, stadio ufficiale della nazionale inglese di rugby, conosciuto anche come "La cattedrale del Rugby".

Siete stati a Richmond?
Fateci sapere le vostre impressioni lasciando un commento!

Tour e Attività

Dove si trova

Come arrivare a Richmond da Londra?

Richmond si trova in zona 4, ed è possibile arrivarci sia in metropolitana che in treno. Situato all'ultima fermata della District Line, in circa cinquanta minuti si collega al centro anche tramite numerosi treni che partono dalle diverse stazioni tra cui Putney, Waterloo e molte altre.

La tratta dal centro di Londra a Richmond è coperta dalla Oyster Card e dalle Travelcard che includono la zona 4.

In alternativa - se preferite spostarvi in auto - dal centro di Londra sarà necessario guidare lungo la A4, strada che attraversa quasi tutta la città passando per i quartieri di Kensington, Chelsea e Chiswick.

pubblicato il 29/05/2015
aggiornato il 01/03/2017
foto copertina Maxwell Hamilton via flickr
17
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0