Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
9

Stanchi dal viaggio? A Gatwick si promuove la felicità attraverso il cibo!

Fonte via edition.cnn.com. Foto copertina via comptoirlibanais.com

Fare il check in all’aeroporto può essere un’esperienza noiosa, specialmente quando si affrontano ritardi e lunghe file d’attesa alla security. Il Gatwick airport di Londra sta cercando di alleggerire il viaggio ai passeggeri e per farlo ha escogitato un rimedio: i “pasti felici”, ricchi di ormoni che aiutano a risollevare l’umore.

I ristoranti all’aeroporto Gatwick di Londra hanno rinnovato i loro menù includendo piatti studiati per migliorare l’umore dei passeggeri: Frankie and Benny’s per esempio ha aggiunto un insalata di salmone agrumata che promette di migliorare le funzioni celebrali, mentre il falafel e l’insalata di fattoush della catena libanese Comptoir ha lo scopo di mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Gatwick ha stretto una partnership con il nutrizionista Jo Travers, che ci spiega: “Alcuni cibi aiutano a mantenere i componenti chimici ‘felici’ nel cervello. I due elementi chiave sono i neurotrasmettitori serotonina e dopamina. Anche gli amminoacidi triptofano e teanina possono contribuire al rilascio della serotonina, conosciuta per lo più come ‘l’ormone della felicità’”.

Bassi livelli di queste sostanze possono causare stanchezza, inoltre abbassano i livelli di serotonina esistenti. Verosimilmente, una deficienza di Omega 3, può portare affaticamento e sbalzi d’umore.”

gatwick menu exlarge

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

I nuovi cibi della felicità si troveranno nei menù dei ristoranti dell'aeroporto in prova per un mese.

Raymond Kollau, fondatore del sito Airline Trends, sostiene: “I passeggeri che volano spesso devono affrontare una giornata lunga e faticosa, colmata solitamente da snack. Rendergli facile la scelta del cibo giusto, promuovere alimenti sani e leggeri invece di pieni di carboidrati, li farà sentire meglio.

L’importanza di una corretta nutrizione durante il viaggio sta acquisendo sempre più consensi. Un esempio è la gamma di succhi di frutta “combatti-faticaFlyFit, che sostengono di migliorare il flusso sanguigno e che attualmente sono in vendita in 50 aeroporti.

Ci sono molte cose che la gente può fare per migliorare le proprie condizioni in volo” dice Alfresdottir, pilota e editor del sito Fit to Fly. “Si dovrebbero mangiare pasti leggeri prima, in più fare stretching e dei piccoli esercizi. I cuscini da viaggio e i cibi fritti dovrebbero essere banditi, consiglia il pilota: ti lasciano scarico e possono causare problemi circolatori quando sono combinati con la pressione in cabina."

Atterrate a Gatwick e non sapete come spostarvi? Leggete qui

9
Quanto ti è stata utile questa guida?
Fonte via edition.cnn.com. Foto copertina via comptoirlibanais.com
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0