Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni

Al via i pagamenti Contactless sulla metropolitana di Londra

Da martedì 16 settembre 2016 è possibile pagare il biglietto della Tube, dei treni DLR, Overground Network, Tramlink e National Railway anche direttamente con la propria carta di credito Contactless.

La modalità di pagamento Contactless era stata già introdotta sulla rete di bus di Londra nel dicembre 2012 (fino a luglio 2014 sono stati circa 825,000 i clienti conctactless e circa 17 milioni di viaggi pagati con questa tecnologia), ma a partire da oggi sarà possibile utilizzare anche le carte di credito o di debito con tecnologia Contactless. Proprio come per la Oyster Card, tuttora valida, il sistema prevede il passaggio della carta di pagamento sull’apposito lettore in entrata (touch-in) e in uscita (touch-out).

Quali sono le carte Contactless accettate

È possibile utilizzare le carte di credito o di debito, anche prepagate, purché emesse in UK, che operano in modalità Contactless appartenenti ai circuiti

  • Visa
  • American Express
  • Mastercard
  • Sistemi di pagamento Contactless via smartphone tramite il network EE.

Non sono supportati i pagamenti con carte non emesse in UK, in questo caso è necessario continuare ad usare i sistemi tradizionali quali Oyster Card e Travelcard. Inoltre, per evitare di "confondere" il lettore tra due o più carte, si consiglia di tenere separate le carte di credito e/o la Oyster.

Tariffe invariate e nuovo price-cap

Anche per i viaggi pagati con la carta Contactless vale il daily-capping: quando si effettuano viaggi multipli nello stesso giorno, la tariffa non supera mai il biglietto giornaliero. Inoltre, è stato introdotto un nuovo sistema di capping settimanale: anche in questo caso, i viaggi multipli effettuati dal lunedi alla domenica non eccedono mai il prezzo della travelcard settimanale. Se si desidera tenere traccia delle spese di trasporto, si consiglia di registrarsi alla sezione Contactless del sito TFL ed inserire i propri dati, proprio come per la Oyster Card. 

Gadget: bPay, ecco come ottenerlo gratuitamente

Barclaycard ha lanciato un bracciale dotato di tecnologia Contactless che permette di effettuare il pagamento ancora più velocemente. Il bPay si collega alle carte Visa o Mastercard: questo speciale bracciale è stato distribuito già durante l'estate in occasione del London Pride Festival e del festival musicale Barclaycard British Summer Time.

bpay

Il bPay sarà ufficialmente immesso sul mercato a partire dal prossimo anno, ma è possibile registrarsi su pBay per ottenere gratis uno dei 10mila bracciali.

Viaggiare a Londra diventa più semplice e veloce: già a Luglio erano stati aboliti i pagamenti in contanti, ora invece, utilizzando le carte Contactless non c'è più bisogno di acquistare i biglietti o di ricaricare la propria Oyster Card. Tuttavia, il sistema di pagamento Contactless sembra suscitare alcune critiche relative alla sicurezza, così come riportato sul Daily Mail.

  • foto copertina via tfl.gov.uk
Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 6 persone
I miei primi passi nel web risalgono a 15 anni fa e da allora, nonostante un PhD in Marketing ed il lavoro come istruttrice di Pilates, non l'ho più lasciato. Amo lo sport, i viaggi, la natura e sapere che nella vita è inutile fare programmi.

Commenti

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0