Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
2

Pocket Parks. Le piccole oasi urbane da coltivare


photo via timeout.com

Londra è famosa in tutto il mondo per la quantità di parchi ed aree verdi. Nell'area urbana della capitale inglese si contano oltre 1.500 parchi, inclusi i celebri Royal Parks come Hyde Park , Regent's Park o Greenwich Park. Il verde è amato dai londoners, ma anche dal sindaco Boris Johnson che ha recentemente lanciato l'iniziativa: dei pocket parks, letteralmente parchi tascabili.

Pocket Parks: si tratta di piccoli spazi verdi, più o meno grandi come un campo da tennis, realizzati per migliorare l'ambiente delle zone più compromesse e la qualità della vita dei residenti. Il primo pocket park - nel quartiere di Stockwell - è stato inaugurato già nella scorsa primavera. Qui, nello spazio vicino alla fermata del bus, sono state collocate alcune piante di frutta e verdura.

pocket-park-brockley
Pocket Park di Brockley - photo via brockleycentral.blogspot.co.uk

Il 'giardino tascabile' diventa così un luogo di attrazione dove grandi e bambini possono passare il tempo libero in pieno relax ed a contatto con la natura. Il progetto dei pocket park voluto dal Sindaco include anche la realizzazione di spazi dedicati al gioco e la possibilità di raccogliere l'acqua piovana per dare vita a piccole coltivazioni biologiche. Al momento sono circa 60 i pocket park che verranno realizzati, ma l'amministrazione comunale di Londra è alla ricerca dei fondi necessari per completare le altre 40 piccole oasi verdi. È possibile partecipare e sostenere questa iniziativa effettuando una donazione.

Londra non è nuova a queste iniziative 'green': negli ultimi anni, infatti, molti angoli urbani si sono trasformati in piccoli orti e giardini grazie all'iniziativa di alcuni residenti amanti della natura. I Community Garden, tra cui il più famoso è sicuramente il Dalston Eastern Curve Garden, rappresentano anche un modo per richiamare l'attenzione sulla natura e l'ambiente, temi troppo spesso dimenticati da chi vive nel caos metropolitano delle grandi città.

2
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0