Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
3

Tempio di Mitra: l'antica Roma a Londra

Una delle cose che più ci si dimentica di Londra è il fatto che la sua popolazione subì la conquista dei Romani circa 2000 anni fa. Nonostante tutti gli sviluppi futuri e i cambiamenti avvenuti nel tempo, è normale quindi che si ritrovino scavi o siti archeologici appartenenti all'antica Roma. Scopriamo ad esempio insieme il Tempio di Mitra.

Cerchi un'offerta hotel a Londra?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un'offerta hotel a Londra?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

  • Informazioni

    Visitare il tempio di Mitra a Londra

    Che si possieda o meno una passione per la storia antica e per l'archeologia, una visita ai resti del Tempio di Mitra andrebbe comunque pianificata. Questo perché reperti e siti simili sono sempre unici al mondo e ci danno la possibilità di avere uno scorcio su quella che è stata l'origine di un posto. Inoltre, essendo appartenente ad una popolazione diversa ed ormai estinta, è ancora più interessante osservare quelli che sono stati i cambiamenti nel tempo.

    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    Il Mitreo di Londinium è una fotografia storica del passato londinese, c'è qualcosa in più della curiosità a spingerci verso questo luogo.

    La scoperta degli scavi

    Trascorsa la Seconda Guerra Mondiale, la multinazionale finanziaria Legal and General pianificò la costruzione di nuovi uffici. Era il 1954 quando cominciarono i lavori e gli scavi per l'innalzamento di una nuova sede.

    roman temple of mithrasfoto via historic-uk.comQualcosa però non andò come previsto e furono rinvenute delle mura antiche su quella che era la via di Walbrook. Si pensò inizialmente a qualche reperto risalente al medioevo, magari una chiesa o un monastero, ma in realtà si trattava di tutt'altro.

    Quelle che rinvennero furono le mura di un tempio romano, un tempio romano dedicato al Dio Mitra. Fu chiaro che la costruzione della sede dei nuovi uffici si dovette rimandare.

    L'esperienza multi-sensoriale della visita al tempio di Mitra

    Le mura rinvenute dagli scavi condotti poi dall'archeologo W. F. Grimes erano alte 6 metri e lunghe almeno 5 chilometri. Esse delimitavano l'intera zona e racchiudevano l'antica cittadella romana. Non furono solo queste fortificazioni ad essere ritrovate. Gli scavi portarono con sé anche il rinvenimento di oltre 15000 oggetti di ogni tipologia.

    Tempio Di Mitra Londra geographFurono rinvenuti legno, cuoio, scarpe, gioielli, ossa, utensili, tegami e ceramiche.

    La scoperta fu così importante e così imponente che si decise di spostare il tutto lungo Queens Victoria Street, lasciando così la possibilità di costruire la sede alla multinazionale.

    Nel 2009 però fu approvato un progetto di rifacimento della zona, per cui fu vagliata la possibilità di abbattere la sede degli uffici e ricollocare il museo nella sua posizione originaria. Lì a Walbrook, a 7 metri sotto il suolo.

    Con l'approvazione del progetto cominciarono i lavori e a ottobre del 2017 il museo fu ricollocato.

    Dal 14 novembre 2017 infatti è possibile nuovamente visitarlo. Quello che si può vedere è unico e si trasforma in un'esperienza suggestiva nel momento in cui siamo costretti a scendere sotto il suolo. L'atmosfera cambia e con la vasta mole di reperti da poter vedere l'immersione è veramente completa.

    Bloomerg Space e i finanziamenti

    Nella ricostruzione e nel rifacimento della piazza di Walbrook fu la multinazionale americana Bloomerg a finanziare la ricollocazione del tempio di Mitra. Dato il progettare la costruzione di una propria sede nella nuova piazza, l'azienda offrì i soldi necessari per riportare il sito archeologico alla sua posizione originaria.

    La Bloomerg in fondo si occupa di tantissime iniziative, tra cui anche quelle culturali ed artistiche, quindi parve ovvio il finanziamento. In quest'ambito, è importante ad esempio la sua iniziativa nominata Bloomerg Space, ovvero un piccolo museo di arte non convenzionale dove artista e spettatore possono incontrarsi, conoscersi e sviluppare nuove idee. Anche il Tempio di Mitra, essendo stato finanziato dalla Bloomerg, porta ormai la dicitura di Bloomerg Space.

    Orari e ingresso Tempio di Mitra

    L'Orario d'ingresso al Tempio di Mitra è previsto dalle 10 alle 18 dal martedì al sabato. Mentre l'ingresso la domenica e durante i bank holiday è previsto dalle 12 alle 17. La visita al museo è completamente gratuita. Inoltre il primo giovedì di ogni mese è possibile approfittare di un orario d'ingresso più lungo dalle 10 alle 20.

  • Tour e Attività
  • Dove si trova
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
    VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

    Come arrivare al Tempio di Mitra

    Metropolitana: fermata di Bank, central/northern/waterloo line

    Bus: 11 da Victoria Station oppure Trafalgar Square

Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0