Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Londra - Amsterdam in 4 ore con il nuovo treno ad alta velocità

Un treno diretto ad alta velocità che collega in 4 ore Londra e Amsterdam è il nuovo progetto della compagnia Eurostar. Il servizio ferroviario internazionale che collega Londra a città come Parigi e Bruxelles grazie al Canale della Manica vuole abbattere le distanze anche con la capitale olandese e il lancio della nuova tratta è programmato per la fine del 2017.

treni londra amsterdamCi saranno due corse al giorno con partenza e arrivo alla stazione centrale di Amsterdam e alla stazione St. Pancras International di Londra con possibili soste all’aeroporto di Schiphol, a Rotterdam e a Bruxelles.

Il tempo stimato di viaggio sarà di 3 ore e 50 minuti ma si dovrà tener conto dei controlli alle frontiere, allungandolo a 4 ore e 9 minuti nei giorni feriali e circa 4 ore e mezza nei weekend con una sosta di sicurezza lungo il percorso.

Gli orari di partenza e arrivo saranno soggetti a variazioni in quanto richiedono l’approvazione dei vari operatori ferroviari in Francia e Belgio ma, per il momento, sono impostati indicativamente alle ore 07:48 e 16:48  con partenza da Amsterdam e rispettivo arrivo a Londra alle 10:57 e 19:57.

La compagnia deve ancora annunciare i prezzi della tratta Londra – Amsterdam ma tenete conto che il costo di un biglietto del treno ad alta velocità Eurostar Londra – Parigi in 2 ore parte dai 166€.

Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 11 persone 4
Classe '89, appassionato di viaggi e sport, laureato in Comunicazione d'Impresa. Attualmente Web Editor Supervisor di diverse testate online e travel blogger per il network VIVI CITY.

Commenti

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0