Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

10 esperienze uniche da fare gratis a Londra

Cosa fare durante la vostra prima visita a Londra? State per partire per Londra ma avete paura che sia la città più cara d'Europa? Allora leggete questo post per scoprire che a Londra è possibile visitare musei, gallerie d'arte, chiese e molto altro in modo completamente gratuito. Eccovi, per prendere spunto, una lista di 10 (e più) esperienze classiche da fare a Londra. Per una visita indimenticabile nella capitale del Regno Unito, senza spendere nemmeno una sterlina.

Terremoto al Natural History Museumfoto via nhm.ac.ukProvare l'esperienza di un terremoto in un supermercato giapponese

Il pavimento trema, la suppellettili sono in bilico sugli scaffali, l'intensità dell'attività sismica aumenta ed è sempre più difficile restare in piedi. Poi tutto cessa, lasciandoci il tempo di tornare alla realtà prima che l'inquietante spettacolo si ripeta per il prossimo gruppo di spettatori. Non siamo a Tokyo, ma al Natural History Museum, strabiliante complesso museale completamente gratuito, lontano anni luce dall'immaginario di museo noioso ed antiquato ed assolutamente immancabile in una visita a Londra. Tra le altre cose, al Natural History Museum di Londra è possibile incontrare enormi mammiferi marini a grandezza naturale o spaventosi Tirannosaurus Rex in ambientazioni realisticamente ricostruite.

Big Ben - Elizabeth's Towerfoto Natesh Ramasamy/flickrSincronizzare gli orologi con i rintocchi del Big Ben

La torre dell'orologio più famosa del mondo, l'Elizabeth Tower, merita sicuramente una visita. Big Ben è infatti il nome della campana all'interno dell'orologio, che segna i suoi rintocchi, perfettamente accordata sulla nota del MI. Scendete alla fermata della metropolitana di Westminster ed avrete davanti una delle più fotografate icone londinesi. Se volete essere sicuri che il vostro orologio sia in orario, sincronizzatelo con quello della torre, puntualissimo grazie al meccanismo a pendolo interno che viene calibrato tenendo conto anche delle pressioni esterne, come il vento. Non di rado si vedono turisti armeggiare con orologi da polso o cellulari, mentre alzano gli occhi verso il quadrante centrale, al suono inconfondibile della sua campana principale e delle sue quattro campane minori che intonano una melodia di Handel. Se vi va, abbinate la visita alla Abbazia di Westminster o ad una passeggiata sul Tamigi, che vi porterà a costeggiare la ruota panoramica fino al Southbank Centre, centro culturale molto attivo, tra mostre d'arte e concerti musicali, molti dei quali gratuiti.

Speaker's Cornerfoto di Todd Huffman/flickrParlare (o ascoltare) allo Speakers' Corner e dar da mangiare agli scoiattoli

Fanatici religiosi, politici, sostenitori del proprio unico credo, chiunque può intavolare un comizio nell'angolo degli oratori, o Speakers' Corner, ad Hyde Park. È gratuito e basta recarsi sul posto la domenica mattina, accordandosi con gli altri oratori su chi debba esprimere per primo le sue preziose idee. Se proprio non avete la verve del politicante, potete approfittare dell'occasione per ascoltare. Molto spesso si tratta di discorsi religiosi, ma potreste anche essere fortunati e trovare un personaggio importante che ha scelto quel luogo per esprimere le sue opinioni gratuitamente verso i concittadini, come spesso avviene con i politici locali. In passato Marx, Lenin ed Orwell tra gli altri, hanno beneficiato della libertà di parola e di opinione parlando dallo Speaker's Corner.

Passeggiando per Hyde Park, non potrete fare a meno di incontrare i simpaticissimi roditori che ormai non hanno più timore degli esseri umani. Ancor più dei pellicani e dei cigni, che sgambettano ai lati della Serpentine – lago al centro della grande area verde - non disdegnando le attenzioni dei visitatori, sono gli scoiattoli che detengono la palma dei più fotografati perché maggiormente impavidi nell'avvicinarsi a turisti e locali. Provate a sedervi ad una delle panchine del parco con un biscotto, un cracker o qualsiasi cosa che faccia cadere delle briciole ed ecco che avrete guadagnato un nuovo amico, che spunterà curioso dall'albero più vicino.

Un consiglio: le sdraio ad Hyde Park sono a pagamento, per godervi una giornata di sole totalmente gratuita, potete sdraiarvi sugli enormi prati oppure optare per le panchine in legno.

Cambio della guardia a Buckingham Palacefoto Gabriel Villena/flickrAssistere al cambio della guardia davanti Buckingham Palace

La cerimonia del cambio della guardia è uno dei rituali che a Londra scandiscono l'alternarsi dei giorni e fanno parte del folklore cittadino da anni ormai. Buckingham Palace, residenza principale della Regina Elisabetta, ospita alle 11:15 lo spettacolo della marcia in divisa rossa dei suoi soldati, sia a piedi che a cavallo, che da Wellington Barracks giungono nel piazzale del palazzo accompagnati da una fanfara. Lungo il tragitto, dalla durata di 5 minuti circa, è possibile posizionarsi per godere al meglio del passaggio dei fanti della Regina, nel caso il piazzale fosse troppo gremito di persone.

Museo della Scienza di LondraScoprire quanto è rara la propria impronta digitale

Oppure quanti anni dimostra il proprio viso. E allora perché non fotografare anche il modulo lunare Apollo o un'antica locomotiva a grandezza naturale prima di andare a giocare in un laboratorio interattivo dove la scienza diventa una continua sorpresa? Lo Science Museum a Londra è completamente gratuito e permette di esplorare i suoi diversi piani in cui si susseguono scoperte epocali per l'umanità alternate a divertenti esperimenti interattivi. È adatto a tutti e piacerà moltissimo ai bambini! 

Abbazia di WestminsterAssistere ad una funzione religiosa a Westminster Abbey

Durante le funzioni religiose a Westminster Abbey tutti sono i benvenuti senza che si debba pagare il biglietto. È anche vero che non si può girare per la chiesa o disturbare la funzione, ma è un'ottima occasione per sedersi sulle panche di una delle cattedrali più famose al mondo, teatro di matrimoni, funerali ed incoronazioni reali. Ottimo per una sosta, dopo una passeggiata lungo il Tamigi o ad Hyde Park. Godetevi i soffitti, le decorazioni, allungate lo sguardo lungo la navata, fino all'altare centrale e vedrete che la funzione religiosa renderà tutto molto più suggestivo. Possono essere visitati gratuitamente anche i chiostri, che non hanno collegamento con l'interno dell'abbazia, ed il giardino esterno.

Grandi Magazzini HarrodsUtilizzare le "scale egizie" da Harrods

Harrods più che un negozio è ormai un monumento a Londra. È riduttivo chiamarlo centro commerciale o pensarlo solamente come un insieme di boutique per gente facoltosa. Harrods è un elegante palazzo di luci gialle che illumina Knightsbridge al tramonto, ed è un posto dove seppure non tutti possono comprare, proprio tutti possono sognare. Dalle attrezzature da spia alla 007, al fornitissimo reparto gastronomia con cibi provenienti da tutto il mondo, harrods ci stupisce ogni anno con vetrine sofisticate ed illuminatissime. All'interno, non prendete l'ascensore o le normali scale mobili, bensì seguite le indicazioni per le "scale egizie". Verrete catapultati in un'atmosfera lontana, in un lusso "faraonico" nel vero senso della parola. Tra piramidi, statue ed intarsi preziosi potrete percorrere tutti i piani del negozio, fino ad arrivare al seminterrato, dove troneggiano le foto di Lady Diana Spencer e Dodi Al Fayed, compagno della principessa. Una vasca piena di monete lanciate dai visitatori sorregge sul bordo la piccola teca contenente un brillante scintillante, simbolo d'amore della sfortunata coppia.

Stele di Rosetta al British MuseumDecifrare i geroglifici con la Stele di Rosetta

O restare affascinati dalle statue dell'Isola di Pasqua, o ancora dalle mummie egizie o dalle opere di Leonardo o Michelangelo, in un percorso che dall'inconfondibile cupola di vetro della Great Court, vi accompagnerà attraverso millenni di storia nel British Museum. Museo completamente gratuito a Londra, il British Museum nasconde gioielli incommensurabili, tra cui la famosissima Stele di Rosetta, che rese possibile decifrare i geroglifici. Scopri le cose più importanti da vedere al British Museum.

Opere alla National Galleryfoto José Manuel Ríos Valiente/flickrImmergersi tra i capolavori dell'arte classica e contemporanea

Se siete amanti dell'arte, Londra non potrà far altro che stregarvi completamente. La città è piena di luoghi dove ammirare capolavori di enorme pregio ed i più importanti sono naturalmente, gratuiti. La National Gallery, a Trafalgar Square, ospita celebri opere di Caravaggio, Tiziano, Rubens, Rembrandt, lasciando a bocca aperta il visitatore tra tempere e oli su tela tra cui anche dipinti di Cezanne e Van Gogh, con i suoi famosissimi Girasoli. Il complesso artistico della Tate (Tate Britain e Tate Modern) vi accompagnerà lungo la storia dell'arte britannica o verso i nuovi orizzonti dell'arte moderna e contemporanea. Il tutto, naturalmente, è completamente gratuito.

Leone di Trafalgar Squarefoto Steve Evans/flickrAccarezzare i leoni di Trafalgar Square

Non saranno feroci come quelli veri, ma hanno il loro aspetto minaccioso. A Trafalgar Square infatti, gli enormi leoni ricavati dal bronzo fuso sembrano fare la guardia all'altissimo obelisco dedicato a Lord Nelson. La colonna è alta 30 metri e celebra la battaglia di Trafalgar contro le truppe di Francia e Spagna. La fontane intorno danno refrigerio nei giorni d'estate e sono invece una perfetta cornice in inverno per l'enorme albero di Natale che viene addobbato proprio nella piazza. Fino a poco tempo fa era possibile salire sui leoni ed i turisti facevano la fila per vedere Londra a cavallo dell'animale, guadagnando così una prospettiva davvero originale sulla città. Ora, al massimo, i poliziotti vi lasceranno salire sulla pedana di marmo per fare una foto con la statua vicino, quindi, non tentate di salirvi sopra, è vietato, anche perché abbastanza pericoloso per l'altezza e per la fragilità di alcuni punti della statua. Ad ogni modo è Trafalgar Square che merita una visita e che con la National Gallery da una parte e la sagoma del Big Ben in lontananza dall'altra, regala una vista senza dubbio affascinante,essendo uno dei punti più centrali di Londra.

Conosci altre imperdibili esperienze da fare a costo zero? Dicci quali sono con un commento!

  • foto in alto di Laszlo Ilyes via flickr
Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 24 persone
Insegnante di inglese, con la passione per la scrittura di viaggio. L'Inghilterra e Londra sono la mia seconda casa. Appassionata di viaggi low-cost e di mete inusuali, scrivo e racconto con gli occhi e le scarpe di un viaggiatore instancabile e curioso.

Commenti

Alloggi a Londra per tipologia

VIVI Londra è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0